Cosenza
 

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, arrestato 63enne nel Cosentino

Gli uomini del Commissariato di polizia di Paola (Cs) hanno arrestato un 63enne condannato per maltrattamenti e violenza sessuale. L'uomo, residente a Roma ma che da qualche tempo, essendo senza fissa dimora, si trovava a Paola dai parenti, è stato infatti condannato a 2 anni e 11 mesi di reclusione dal Tribunale di Roma. L'arresto ha fatto seguito alla segnalazione da parte del Commissariato di polizia di Monteverde (Roma) relativa all'ordine di carcerazione. Il 63enne era stato denunciato alla moglie per percosse, violenze e atti persecutori, oltre che per aver minacciato con un coltello e picchiato la figlia, all'epoca dei fatti ancora minorenne. L'uomo si trova ora nel carcere di Paola.