Cosenza
 

"A Rodda": per la festa della cosentinità previsto concorso e canzone sulla città vecchia

Due gli inviti a cui aderire lanciati dal comitato organizzatore della "Rodda", la festa della cosentinità che partirà il prossimo 26 settembre tra i vicoli del centro storico.

"Ciroma chiede ai musicisti e ai cantanti della città di dedicare una canzone a Cosenza Vecchia. Una serenata per la ficuzza, una cover ppe l'archi i Ciaccio, un assolo per a vineddra da nive, na sonata ppé u castiaddru": questo l'appello lanciato sui social dalla radio indipendente.

Si potrà suonare in diretta radio nella Piazza Piccola dedicando: "un brano al centro storico. Per aderire puoi scriverci o chiamarci al 3664185972 o sui canali social", prosegue il post.

Alla ricerca della cosentinità, si può poi partecipare allo speciale concorso riservato a tutti i ragazzi da 0 a 100 anni. Sarà premiato il più bel video girato nel centro storico di Cosenza. Il tema è libero. L'importante è che il video, della durata canonica tra 15 secondi e 5 minuti, sia ambientato tra le strade, le piazze e i vicoli di Cosenza Vecchia. Sarà il web a designare il vincitore attraverso il maggior numero di like. Il video dovrà essere inviato al profilo Tik Tok @Rodda o caricato sulle pagine facebook ed instagram entro e non oltre la mezzanotte del 25 settembre. Chi vincerà riceverà inoltre un premio a sorpresa. Il clip sarà proiettato, insieme a tutti gli altri, nella seconda delle due serate del festival prevista per il 27 settembre.