Cosenza
 

Maltrattamenti nei confronti della convivente, arrestato a Scalea candidato alle elezioni comunali

carabinieri2909 500I carabinieri di Scalea (Cs) hanno arrestato un 50enne del luogo, candidato alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, percosse e minacce nei confronti della convivente. Nella serata di ieri, a seguito della denuncia della donna, i militari si sono presentati a casa dell'uomo per notificargli il provvedimento di misura cautelare.

Secondo le indagini, le vessazioni del 50enne andavano avanti ormai dal 2018, con violenze e denigrazioni che hanno avuto anche conseguenze morali e psichiche sulla donna. L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari.