Il cordoglio del preside del liceo Telesio Iacoianni per la mprte del prof. Conforti: "Da oggi Cosenza è orfana di un grande intellettuale"

Il Dirigente del Liceo Classico 'Telesio' di Cosenza, ing. Antonio Iaconianni, appresa la scomparsa del prof. Leopoldo Conforti, presidente dell'Accademia Cosentina e già illustre docente di latino e greco del Liceo, ha affermato: «Esprimo a nome mio e di tutta l'istituzione scolastica che dirigo un sentimento di profondo dolore per la perdita di un grandissimo intellettuale. Leopoldo Conforti, al quale mi legavano amicizia ed affetto, ha rappresentato un faro per la cultura della nostra città ed un imprescindibile punto di riferimento per il nostro Liceo. Fino alla fine vicino ad ogni nostra attività, non ha mai fatto mancare – ha continuato il Preside - la sua presenza autorevole e discreta nei nostri corridoi.

Grande cultore delle lingue classiche, Conforti era l'ultimo di una serie di illustri docenti che hanno segnato pagine indimenticabili del nostro Liceo e del nostro Meridione, penso a Nicola Misasi, a Pietro Mancini, ad Almirando e Stanislao Vetere, a Luigia De Theo, a Giambattista Pisani, solo per dirne alcuni. Oggi – ha concluso Iaconianni - il mio ricordo vuole essere soprattutto segno di speranza per i tanti giovani che in questi anni si stanno avvicinando all'insegnamento, particolarmente delle lingue classiche, perché da questi imprescindibili punti di riferimento possa continuare una gloriosa tradizione che ha reso il Liceo 'Telesio' fucina di grandi intellettuali e grandi professionalità e privilegiato luogo di formazione e di cultura.»

Creato Martedì, 04 Agosto 2020 16:31