La Capitaneria di porto di Corigliano Calabro ospita gli alunni dell'Istituto Scolastico comprensivo di Terranova da Sibari

La Capitaneria di porto di Corigliano Calabro e l'ANMI (Associazione Marinai d'Italia) – sezione di Cosenza hanno organizzato, per l'anno scolastico 2019/2020, un percorso formativo in favore degli alunni della scuola primaria di primo grado dell'Istituto Scolastico Comprensivo Statale di Terranova da Sibari (CS), prevedendo quattro incontri presso la sede della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro.

Il progetto mira ad infondere nelle nuove generazioni la cultura del mare, nonché l'educazione civica al rispetto dell'ambiente marino e delle sue risorse.
In questo contesto, nella giornata odierna la Capitaneria di porto di Corigliano Calabro ha ospitato cinquanta discenti del predetto Istituto Scolastico che hanno avuto l'opportunità di approfondire le loro conoscenze sui compiti d'istituto della Guardia Costiera, tra i quali si annoverano la salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza della navigazione e del trasporto marittimo, oltreché la tutela dell'ambiente marino, dei suoi ecosistemi e l'attività di vigilanza dell'intera filiera della pesca marittima, dalla tutela delle risorse a quella del consumatore finale.

La testimonianza diretta del personale del Corpo intervenuto nella circostanza, arricchita dalla visita alle Unità navali dipendenti, ha suscitato vivo interesse tra gli studenti ed ha consentito ai discenti di vivere una esperienza fuori dall'ordinario, che li ha avvicinati ancor più alle tematiche legate alla tutela dell'ambiente e della sicurezza in mare e del ruolo che la Guardia Costiera gioca a custodia di tali valori.

Creato Giovedì, 13 Febbraio 2020 18:01