“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeCelluloideCelluloide CosenzaEcco la quinta edizione di "Saracinema"

Ecco la quinta edizione di “Saracinema”

Saracinema annuncia l’edizione 2024 del festival, che si terrà dal 10 al 18 giugno nel rinnovato centro storico di Saracena, dedicato alla formazione cinematografica in recitazione, regia e composizione.

Sin dalla sua inaugurazione nel 2003, il festival ha sempre messo al centro la formazione di giovani cineasti, offrendo corsi in sceneggiatura, regia, recitazione e produzione cinematografica parallelamente al concorso, alle proiezioni e agli incontri.

Quest’anno, Saracinema eleva il suo impegno formativo introducendo tre laboratori gratuiti pensati per ispirare e formare la prossima generazione di cineasti, con un focus particolare sugli aspiranti locali, mantenendo il festival come uno dei principali punti di riferimento culturali in Calabria.

Il Laboratorio di Recitazione condotto dall’acclamato regista e sceneggiatore Giovanni Veronesi, rivolta a 20 attori che desiderano approfondire la loro arte sotto la guida di uno dei grandi autori del cinema italiano. Veronesi, noto come sceneggiatore di importanti opere del cinema contemporaneo italiano e come regista per film come “Per amore, solo per amore” e la serie “Manuale d’amore”, porterà la sua vasta esperienza e passione per il cinema a giovani attori.

Il Laboratorio di Regia guidato da Gigi Roccati, talentuoso regista di Babylon Sister e Lucania, terra sangue e magia, e riservato ai giovanissimi, offre ai partecipanti l’opportunità di sperimentare tutti gli aspetti della produzione di cortometraggi, dall’ideazione alla post-produzione. Roccati, con la sua esperienza internazionale e come docente in prestigiose istituzioni, fornirà un’immersione completa nel mondo della regia.

Il laboratorio di composizione per musica da cinema sotto la guida del compositore Saverio Pandolfi, dove i giovani partecipanti avranno l’occasione di esplorare il processo di creazione musicale per il cinema. Dal concept alla performance finale, Pandolfi, con la sua profonda conoscenza musicale e esperienza nel teatro e teatrodanza, accompagnerà gli aspiranti compositori attraverso le varie fasi della composizione.

L’evento è organizzato da Uvip, un’associazione culturale fondata nel 1994 da un gruppo di giovani di Saracena. Originariamente nata come associazione giovanile, Uvip ha evoluto la sua missione includendo una vasta gamma di iniziative culturali, consolidando la sua reputazione nell’organizzazione di eventi significativi nel territorio. Saracinema Lab si inserisce come parte integrante delle attività di coprogettazione del “Borgo delle Eccellenze Enogastronomiche nel labirinto del Gusto”, promosso dal Comune di Saracena (CS) e finanziato dal bando “Borghi e Ospitalità” della Regione Calabria.

Siamo estremamente entusiasti e felici di presentare l’edizione 2024 di Saracinema che rinnova l’impegno verso la formazione e la sperimentazione cinematografica, trasformando il bellissimo centro storico di Saracena in un vero e proprio laboratorio di cinema per dieci giorni” – dichiara il regista Giuseppe Gagliardi, direttore artistico del Festival e suo fondatore insieme ai soci dell’associazione culturale – “è un onore per noi poter offrire a giovani talenti e aspiranti cineasti l’opportunità di apprendere direttamente da importanti professionisti“. “I laboratori non solo arricchiscono i partecipanti – gli fa eco Sergio Senatore, presidente Uvip -, ma stimolano la nostra comunità e alimentano anche la cultura cinematografica del territorio, confermando Saracena come un centro nevralgico per la formazione e l’innovazione nel panorama regionale.

Questa edizione è particolarmente speciale perché testimonia l’impegno del nostro festival nel valorizzare e promuovere i talenti emergenti, facendo di Saracena un luogo dove il cinema non solo viene celebrato, ma vissuto intensamente”.

Articoli Correlati