Catanzaro
 

Abramo saluta l'arcivescovo Bertolone che lascia la diocesi di Catanzaro-Squillace: "Grati alla sua figura per impronta indelebile alla comunità"

Dichiarazione del sindaco Sergio Abramo.

"Non posso che salutare, con un pizzico di commozione, l'arcivescovo mons. Vincenzo Bertolone che, dopo dieci anni di episcopato, lascia la diocesi di Catanzaro-Squillace. Sono tanti i momenti e i ricordi che mi legano alla sua persona e alle sue parole che sono state, per me, fonte di incoraggiamento e di arricchimento umano e spirituale, durante l'arco della lunga esperienza alla guida della città.

Mons. Bertolone, anche da presidente della Conferenza Episcopale Calabria, ha fatto del servizio pastorale nella nostra diocesi una missione di ampio respiro lasciando, in eredità, un appello che tutti noi cattolici dobbiamo fare nostro: quello dell'impegno quotidiano, ognuno per la propria parte, per vivere e far crescere la città. Catanzaro rimarrà sempre grata e legata alla sua figura che ha dato un'impronta indelebile alla storia recente della comunità diocesana, suggerendo e praticando anche una collaborazione, forte e responsabile, con tutte le istituzioni del territorio. Rivolgendogli i miei più sentiti e sinceri saluti, rivolgo anche il benvenuto all'arcivescovo di Crotone-Santa Severina, monsignor Angelo Panzetta, nominato dalla Santa Sede per guidare temporaneamente la nostra diocesi".