Catanzaro
 

MigraMenti. SPAc”, c’è tempo fino al 14 giugno per partecipare al bando per residenze artistiche al Teatro Comunale di Badolato

Scadono il prossimo 14 giugno i termini per partecipare al nuovo bando promosso dalla Residenza Artistica "MigraMenti. SPAc – Studies on performing and acting" per quattro residenze artistiche da svolgersi al Teatro Comunale di Badolato entro dicembre 2021.

Il progetto MigraMenti, che compirà quest'anno il 10° anno d'età, ideato e promosso da Teatro del Carro, sostenuto da Regione Calabria e Mibact, con l'offerta di ospitalità in residenza, si prefigge di dare a giovani artisti e compagnie professionali di teatro e danza un sostegno economico e un tutoraggio artistico, organizzativo, tecnico, in modo da favorire lo sviluppo di nuove idee progettuali artistiche e drammaturgiche, che partendo da Sud diffondono i propri benefici effetti creativi ed economici sia sul territorio regionale che su quello nazionale. Ne è testimonianza l'assegnazione e realizzazione delle residenze dello scorso anno, realizzate anche in tempi e con le restrizioni del Covid-19, che hanno visto la selezione della proposta "Zong" (Under35) realizzata da Enrico Formaggi; di "Dammi Un Attimo" (Emergente) realizzata da Mariasilvia Greco, Francesco Aiello, Maria Canino; di "Passi sulla mia testa" (Sentieri) realizzata da Fabio Butera; e dell'ultima, in ordine di tempo, (Danza) "m.u.d.a.n.z.e (nello stato d'eccezione della pelle)" la cui selezione è avvenuta dal maestro e coreografo internazionale Virgilio Sieni, direttore artistico del Centro nazionale di produzione della Danza, il quale ha anche curato a settembre un progetto di ricerca e alta formazione dal titolo "Sulla questione del gesto", di cui è stato realizzato uno short doc realizzato da Enrico Ventrice.

Come per le passate annualità, il bando accetterà candidature in quattro sezioni: Danza, la cui selezione sarà a cura esclusiva del maestro Virgilio Sieni, direttore della sezione Danza di MigraMenti; Under 35, in cui potranno essere privilegiati artisti di origine calabrese; Emergente, per artisti o compagini premiate o segnalate in rassegne di rilievo nazionale e internazionale; e Sentieri, per coloro che già sono stati selezionati per altre residenze riconosciute dal Mibact o appartenenti ad altre reti di residenze nazionali ed internazionali attive, o che siano di origine calabrese.

Le residenze hanno una durata minima di 15 giorni consecutivi per ciascuna e potranno utilizzare gratuitamente gli spazi della residenza, compreso il materiale tecnico a diposizione e in uso al Teatro del Carro. È previsto, oltre alla retribuzione, l'alloggio in appartamento con cucina per un massimo di 4 persone, se richiesto, e l'affiancamento alla compagine o all'artista selezionato di tutor artistici, amministrativi, tecnici. I progetti saranno scelti dalla Direzione artistica di Teatro del Carro e Virgilio Sieni Danza. La Direzione artistica potrà, a sua discrezione, decidere di ospitare i lavori di ricerca e studio completati, all'interno delle proprie programmazioni.

La richiesta per partecipare al bando, corredata dei materiali e della documentazione richiesti, dovrà essere inviata attraverso form dedicato sul sito www.residenzateatrobadolato.it o via email entro il 14 giugno 2021. Verrà comunicata automaticamente a tutti l'avvenuta ricezione della candidatura di partecipazione alla residenza. I risultati della selezione verranno comunicati ai vincitori entro il 30 giugno 2021, salvo proroga. I calendari andranno concordati in base alle esigenze delle compagnie e alle disponibilità della residenza MigraMenti.