Catanzaro
 

Sant’Anna Hospital, Corsi: “Da commissione regionale Sanità sgarbo superfluo”

"Concordo pienamente nel ritenere non tanto 'sgarbata' la convocazione della riunione della Commissione sanità del Consiglio regionale per via delle gravi assenze, ma soprattutto inutile, perché arriva a cose ormai concluse positivamente. E' stato, infatti, tutto chiarito e, come si evince dall'incontro odierno che il consigliere regionale Francesco Pitaro ha avuto con il commissario Longo, per definire ogni 'sospeso' burocratico dopo il via libera dato dall'Asp di Catanzaro, non si attende altro che la documentazione richiesta ai vertici del Sant'Anna che sarà consegnata in giornata. Catanzaro e la Calabria, adesso, attendono soltanto di rivedere all'opera i 300 professionisti che dalla Vigilia di Natale sono stati costretti a mobilitarsi in difesa del diritto al lavoro e del diritto alla salute dei cittadini. Chi finora ha dimostrato poca o nulla sensibilità su tutta la vicenda, magari augurandosi uno scenario sanitario privato di questa struttura d'eccellenza, non potrà certo rifarsi nei titoli di coda".

E' quanto si legge in una nota di Antonio Corsi, consigliere comunale del Gruppo Misto a Catanzaro.