Catanzaro
 

Catanzaro, la donazione di Nonno Vittorio per il progetto che realizza i sogni dei bambini in cura nei reparti pediatrici

La generosità è fatta di piccoli ma grandi gesti, spesso inaspettati. E' quello che è accaduto con Nonno Vittorio che ha donato un oggetto speciale per il progetto "We will make your dreams come true" promosso dall'Acsa&Ste Onlus, insieme al Lions Club Catanzaro Host e il Rotary Club Catanzaro.

Nonno Vittorio ha realizzato un modellino che riproduce fedelmente una Ferrari di Formula 1: un lavoro di due mesi con l'assemblaggio di ben 2800 pezzi. Un vero gioiellino che verrà consegnato prossimamente ad un bimbo con la passione per i motori e le automobili e in cura nei reparti pediatrici dell'A.O. "Pugliese-Ciaccio" di Catanzaro.

<<Questo progetto ci sta regalando tantissime soddisfazioni ed emozioni – afferma Giuseppe Raiola, presidente dell'associazione Acsa&Ste Onlus e direttore della Struttura Operativa Complessa di Pediatria dell'ospedale "Pugliese" - Stiamo trasformando in realtà i sogni di tantissimi bambini che si trovano, così piccoli, a dover combattere battaglie più grandi di loro ma che dimostrano una grande forza e determinazione e ci insegnano, veramente, che "se puoi sognarlo puoi farlo".>>

Alla consegna era presente, oltre al direttore del Dipartimento Materno-Infantile del Pugliese-Ciaccio, nonché socio Lions, Domenico Salerno, anche il presidente del Lions Club Catanzaro Host, Antonio Scarpino: <<Nonno Vittorio ci ha commosso con il suo dono fatto col cuore. Questa iniziativa è la prova di come la solidarietà possa essere contagiosa e creare delle sinergie speciali e, inoltre, fa bene al cuore, perché vedere la gioia dei bambini ha un effetto assolutamente terapeutico che mette in pace con il mondo in questo periodo così difficile>>.