Catanzaro
 

Guarascio: "Aiutiamo Lamezia, consumiamo nei nostri locali per sostenere chi oggi è in difficoltà"

"In questo momento complesso e delicato, con una diffusa e crescente preoccupazione per l'aumento dei contagi anche nella nostra città e per le ultime e severe disposizioni date dal Governo, ognuno di noi può fare qualcosa per aiutare gli operatori economici colpiti dalle misure del Dpcm. Raccogliamo il grido di dolore che ci stanno lanciando i titolari di bar, ristoranti e locali pubblici e impegniamoci ognuno per quel che può, e ovviamente nel rigoroso rispetto delle norme di sicurezza, a consumare nei nostri locali. Un caffé in più, una pizza da asporto, un gelato, un'ordinazione in delivery. Facciamo sentire anche a Lamezia - così come sta accadendo in altre parti d'Italia - la nostra vicinanza con i fatti perché dietro a ogni bancone c'è tanta fatica, c'è una storia di sacrifici, c'è una famiglia che ha bisogno di una prospettiva, un dipendente che deve continuare a lavorare, c'è un pezzo della nostra Lamezia che non deve perdersi". E' quanto dichiara in nota stampa Eugenio Guarascio, consigliere comunale a Lamezia Terme.