Catanzaro
 

Il Comune di Lamezia Terme propone una nuova tappa per i suoi "Itinerari della Mente"

Il Comune di Lamezia Terme propone una nuova tappa per i suoi "Itinerari della Mente": l'iniziativa, che parte dalla collaborazione tra il Comune e il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell'ASP di Catanzaro, muove dall'intento di sollevare l'attenzione sul disagio familiare e sociale generato dalla patologia mentale, rivisitandola in chiave artistica, storica, pedagogica.

Dopo l'incontro con lo scrittore Domenico Dara nel Giardino dei Pensieri Ritrovati, lo spazio interno al Presidio Ospedaliero di Lamezia Terme, e l'esibizione delle Ancillae Domini nell'Abbazia Benedettina di Sant'Eufemia – eventi organizzati in collaborazione con le associazioni di volontariato del settore -, l'appuntamento previsto per oggi, venerdì 25 settembre, verrà ospitato all'interno del Chiostro di San Domenico e sarà incentrato sulla storia e il futuro dell'Ospedale Psichiatrico di Girifalco.

Il convegno, moderato dalla dr. Rosina Manfredi, Direttrice del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell'ASP di Catanzaro, inizierà alle 17 con la proiezione del docufilm "Uscirai sano", girato dalla regista Barbara Rosanò per ripercorrere la storia dell'Ospedale di Girifalco. Seguirà il dibattito, al quale interverranno il dr. Salvatore Ritrovato, Direttore delle Strutture Residenziali Psichiatriche di Girifalco; la dr. Amalia Bruni, direttrice del Centro Regionale di Neurogenetica; la prof. Annalia Paravati, presidente del FAI Calabria, che ha proposto l'Archivio Storico dell'Ospedale di Girifalco tra i Luoghi del Cuore del Fondo Ambiente Italiano.

A porgere i saluti istituzionali, saranno presenti il Sindaco di Lamezia Terme, avv. Paolo Mascaro, e l'Assessore alla Cultura Giorgia Gargano.