Catanzaro
 

Referendum taglio parlamentari, a Catanzaro riunione con i presidenti di seggio: “Massima attenzione per le misure anti-Covid”

Si è tenuta all'Auditorium Casalinuovo la riunione organizzativa con i presidenti di seggio che saranno impegnati nelle operazioni elettorali del Referendum costituzionale del 20 e 21 settembre. A promuovere l'incontro la segretaria generale, Vincenzina Sica, insieme alla dirigente del settore servizi demografici, Simona Provenzano, e al responsabile dell'ufficio elettorale Franco Catanzaro.

Nel corso del confronto sono state analizzate le diverse questioni legate alle operazioni di voto e di scrutinio, con particolare riferimento alle disposizioni previste per il contenimento del rischio di contagio da covid-19. Infatti, la tornata elettorale sarà caratterizzata da misure stringenti dal punto di vista sanitario per quanto riguarda l'allocazione delle cabine elettorali e dei banchi e il distanziamento sociale all'interno di ciascuno dei 91 seggi del territorio comunale. L'Ufficio elettorale, per l'occasione, ricorda ai votanti il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione: evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5 gradi; non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni. Si evidenzia, inoltre, che per l'ingresso nel seggio elettorale è obbligatorio indossare la mascherina.

A tutti i presidenti di seggio - specialmente a coloro che sono alla prima esperienza - è stata raccomandata la massima attenzione al fine di assicurare un corretto svolgimento dei complessi procedimenti elettorali.