Calcio
 

Buon compleanno Presidente: cifra tonda per Luca Gallo, "restauratore" amaranto

gallucadi Paolo Ficara - Giorno speciale per una persona speciale. Non esistono parole per ripagare quel che Luca Gallo ha riversato sulla squadra e sulla città di Reggio, in termini di passione ancor prima che economici. Un afflato vincente che prosegue da quasi due anni. In una recente intervista, si è definito il restauratore della Reggina. Oggi il Presidente compie cifra tonda.

Rielencare quel che è stato fin qui realizzato non basterebbe per rendere l'idea. Il cammino comune tra Gallo e la piazza di Reggio Calabria rappresenta un sogno dal quale nessuno vuole più svegliarsi. La risposta concreta a prospettive e desideri inespressi degli anni precedenti. L'irruzione nelle cronache nazionali per i risultati sportivi o per gli acquisti di grande risonanza. Tutti motivi utili per credere che il futuro possa presentarsi ancora più roseo. Anzi, amaranto.

Lo stadio chiuso non ci ha fatto fin qui levare la curiosità sulla risposta del pubblico in termini di affluenza, ma ce la immaginiamo ancora più elevata nel momento in cui verranno riaperti i cancelli. Le manifestazioni di gioia, sia quelle spontanee per festeggiare la promozione sia quella "virtuale" per l'arrivo in città di Jeremy Menez, rappresentano fin qui la migliore risposta: nonostante la pandemia, l'ebbrezza regalata dalla Reggina alla propria tifoseria ha fatto dimenticare per qualche ora i problemi dell'intero 2020.

Le esultanze del pubblico amaranto sono il miglior regalo che un uomo ed un imprenditore come Luca Gallo possa custodire nel cuore. Buon compleanno Presidente.