Il Cosenza è riammesso in serie B: bocciato il ricorso del Chievo Verona

Guarascio Eugenio1Il Cosenza è ufficialmente riammesso in serie B. Il Tar del Lazio, con decreto 04163/2021, ha infatti respinto l'istanza cautelare monocratica avanzata dal Chievo Verona, per opporsi alla esclusione dalla cadetteria. 

Il club veneto si era rivolto al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio per impugnare la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che l'aveva escluso dal campionato di serie B per inadempienze fiscali. Finisce così la favola Chievo Verona, che potrà adesso ripartire dalla serie D. 

Il Cosenza del presidente Eugenio Guarascio, invece, ottiene un ripescaggio inatteso, quando, retrocesse l'anno scorso come quart'ultima classificato. Un posizionamento che le ha garantito di essere la prima avente diritto.

Creato Martedì, 03 Agosto 2021 11:07