Calcio
 

Crotone, poker al Benevento: per Stroppa tre punti d'oro

simy17genVittoria d'oro per il Crotone ai danni del Benevento, superato 4-1 nel testa a testa tra neopromosse. Decisiva la doppietta di Simy, oltre all'iniziale autogol di Glik e il sigillo di Vulic, che regalano ai calabresi la terza vittoria in campionato e una discreta boccata d'ossigeno dopo un periodo non facile. Per i giallorossi serve a poco il gol di Iago Falque. La squadra di Stroppa rimane sempre ultima, ma accorcia sul Torino e resta in attesa dei risultati di Genoa e Cagliari. Pronti via e i padroni di casa passano subito in vantaggio con un pizzico di fortuna, grazie all'autogol di Glik che mette alle spalle del proprio portiere sul cross di Pereira dalla sinistra.

I campani provano a reagire e prendono in mano il comando delle operazioni, cercando piu' volte il varco per far male, ma al 29' e' il Crotone che approfitta di una ripartenza per realizzare il raddoppio con Simy. Prima dell'intervallo il Benevento va ad un passo dal riaprirla, ma Cordaz e' fenomenale nel respingere una bellissima mezza rovesciata di Hetemaj diretta all'incrocio. Ad inizio ripresa la squadra di Stroppa mette un sigillo sui 3 punti con la doppietta di Simy, che allunga il piedone sul cross di Riviere battendo Montipo' un'altra volta. Il Benevento sparisce dal campo e al 65' arriva il tracollo sul destro a giro di Vulic, che la piazza all'angolino e realizza il 4-0. Nel finale Iago Falque firma il gol della bandiera ospite, ma serve a poco nell'economia del match, se non a fissare il risultato sul 4-1.