I Bronzi di Riace sulla fusoliera degli aerei Alitalia: firmato accordo tra la compagnia e la Regione Calabria

alitalia"Sarebbe per noi una grande soddisfazione sentirci dire da Alitalia che dobbiamo intensificare i voli per le tante richieste di viaggio in Calabria". Con queste parole il Governatore Giuseppe Scopelliti ha concluso il proprio intervento. La personalizzazione dell'intera fusoliera di un aeromobile Inz e di un aeromobile Inc, con l'immagine dei Bronzi di Riace che diventeranno per un anno gli ambasciatori del territorio e del turismo culturale della "destinazione Reggio Calabria" in giro per il mondo. Alitalia sceglie i Bronzi di Riace attraverso un accordo fatto con la Regione Calabria, che ha il preciso scopo di promuovere il turismo culturale legato al restauro delle due statue bronzee e del Nuovo museo Archeologico di Reggio Calabria. L'iniziativa è stata presentata oggi alla Bit, la borsa internazionale del turismo, dal Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e dall'ad di Alitalia Gabriele Del Torchio. Un'iniziativa, quella messa in campo, che sostiene il turismo short-break, ovvero la vacanza di breve durata e i weekend, incrementando i flusso di incoming sul territorio. Per questo, per tutti i fine settimana di marzo sui voli per la Calabria sarà attivata la "Promozione Ecocoupon" che prevede il 15% di sconto su tutti i biglietti aerei diretti a Reggio Calabria e Lamezia Terme. Sarà anche attivata un'altra tariffa weekend ad hoc da vendere in abbinamento all'acquisto del biglietto per la visita al Museo Archeologico e quindi ai Bronzi di Riace. "Questo accordo - ha detto durante la conferenza stampa il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti - si lega ad iniziative mirate a valorizzare il nostro patrimonio. I Bronzi possono rappresentare - ha aggiunto - quel percorso di crescita che ha già fatto registrare ottimi risultati nelle presenze turistiche straniere".

"È da tanto tempo - ha aggiunto l'Amministratore Delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio - che io e il presidente Scopelliti volevamo fare qualcosa di utile per la Regione Calabria e credo che abbiamo trovato davvero qualcosa di interessante su cui puntare per una proficua collaborazione".

Creato Venerdì, 14 Febbraio 2014 18:15