Al via il tour di Pianeta Sindacale Carabinieri, un viaggio tra territorio e social network

Dalle Alpi alla Sicilia, attraversando la costa tirrenica, l'adriatica sino allo stretto di Messina. Prende via il percorso sociale di Pianeta Sindacale Carabinieri – PSC assieme.

Il camper con 4 dei 157 carabinieri soci fondatori è partito sabato 23 ottobre da Porto Santo Stefano, in Toscana, con l'obiettivo di ascoltare e rispondere ai Carabinieri d'Italia da nord a sud. I problemi e le aspettative dei carabinieri in un viaggio tra territorio e social network, che gli oltre 100mila carabinieri di ogni ordine e grado potranno seguire grazie anche ai collegamenti in diretta che verranno fatti dal segretario generale con il "team assieme". Incontri e punti di ascolto per i carabinieri dove – si legge in un comunicato stampa - si darà il via alla campagna di tesseramento 2022 per Pianeta Sindacale Carabinieri – PSC Assieme. Un progetto sociale concreto per essere riferimento dei carabinieri associati e costituire quel valore aggiunto del quotidiano del carabiniere.

Consulenza, tutela, assistenza, elevazione culturale e professionale tra carabinieri e collaborazioni professionali di riferimento. Prendere per mano con un contatto diretto unendo l'alta tecnologia che passa dalla piattaforma web, una web App, dai social network sino all'interazione tra carabiniere e intelligenza artificiale.

Pianeta Sindacale Carabinieri non conterà numeri ma risorse umane pronte a migliorare – è scritto ancora nel comunicato - il nostro presente e assieme costruire il nostro futuro da carabinieri. Testa, cuore e passione sono i requisiti necessari per accedere alle procedure di tesseramento. Investire un'ora di lavoro straordinario al mese per unirsi a PSC Assieme per cambiare il modo di pensare, cambiare il modo di comunicare.