Eletto il nuovo presidente di Cna regionale: è l'imprenditore vibonese Giovanni Cugliari

"Il valore dell'impegno personale e delle capacità professionali trovano, come in questo caso, il naturale sbocco in nuovi e prestigiosi traguardi, emblemi di fiducia e consensi conquistati con dedizione e sacrificio, con idee forti ed azioni concrete, con risultati importanti e tangibili".

Apre così il suo messaggio di augurio a Giovanni Cugliari, neo eletto presidente regionale di CNA, il Commissario ad Acta per gli accorpamenti delle Camere di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, Bruno Calvetta.

"L'unanimità di consensi su Giovanni Cugliari espressa dall'Assemblea –continua Calvetta- testimonia la fiducia in una personalità riconosciuta forte, determinata, capace di ben rappresentare l'identità della stessa associazione e gli interessi della categoria in un quadro più ampio di aspettative e tutele coerente con la pianificazione di uno sviluppo integrato di imprese e territorio. La storia personale e professionale di Giovanni Cugliari, uomo determinato e imprenditore di successo, rassicura in questa direzione e nella continuità di dialogo con CNA, rinvigorito da nuovo entusiasmo e rinnovata partecipazione. Sono certo – continua il Commissario Calvetta- che il valore della Sua competenza e della Sua esperienza saranno fondamentali per dare continuità alle azioni e impulso a nuovi obiettivi, nell'ottica di rendere consumatori, cittadini, istituzioni sempre più consapevoli di oneri e diritti, sempre più inclini al dialogo e a percorsi di coesione per assicurare alla comunità crescita e benessere economico e sociale. Si apre ora una grande stagione di riforme che richiede coesione e impegno in una programmazione sostenibile e come nella gestione per ottimizzare l'uso delle risorse e i risultati. Una grande sfida che investe le Camere di Commercio di Catanzaro-Crotone e Vibo Valentia in un momento interno altrettanto importante e delicato, quello che le porterà all'accorpamento dei tre Enti con la formazione di una Camera unica. Sono certo –conclude Calvetta- che anche in questo percorso troveremo nel presidente Giovanni Cugliari un interlocutore attento e capace, con la sua notoria lungimiranza e la sua concretezza, a sostenere un processo di cambiamento che deve rappresentare, con il contributo di tutti, una nuova sfida per il sistema camerale e una nuova frontiera di crescita e di opportunità per imprese e territori, nella consapevolezza che è il gioco di squadra che oggi fa la differenza per una crescita inclusiva che sia moltiplicatore di lavoro, occupazione, benessere, innovazione e competitività"