Domanda Unica "Campagna 2020", pagamenti per oltre 1,7 milioni

Ancora liquidazioni relative al saldo della campagna 2020 della Domanda unica. L'organismo pagatore Arcea e il dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, hanno dato il via all'erogazione dei pagamenti relativi al decreto n. 13 di Domanda unica, grazie al quale saranno assegnati 1.702.197,92 euro a 1.475 beneficiari.

EROGATI 51 MILIONI
Salgono così a tre i decreti di Domanda unica posti in pagamento nel giro di due settimane, per un importo complessivo erogato di oltre 51 milioni di euro. Invece, l'ammontare delle risorse concesse dal marzo 2020 a oggi, per quanto riguarda sia la Domanda unica sia il Programma di sviluppo rurale, corrisponde a circa 394 milioni di euro.

«LIQUIDITÀ IN COMPARTO PRIMARIO»
«L'attività di erogazione delle risorse economiche in favore del comparto agroalimentare calabrese – afferma l'assessore regionale all'Agricoltura, Gianluca Gallo - procede senza pause. Nei prossimi giorni saranno liquidati un altro decreto di Domanda unica, questa volta relativo all'anticipazione del 2021, ed uno legato al Psr, quest'ultimo di importo rilevante».
«Un modo – aggiunge – per continuare ad immettere liquidità nel comparto primario e premiare l'impegno e gli sforzi degli imprenditori agricoli e forestali regionali, che non hanno mai abbassato la testa di fronte alla crisi determinata dalla pandemia».