Letta cerca di ricompattare il PD: "Presto sarò in Calabria"

letta enrico 600Un incontro "molto proficuo", lo definiscono fonti del Pd calabrese, quello che Enrico Letta ha tenuto ieri sera via zoom con i dirigenti locali dem. Una riunione richiesta da tempo dal territorio, servita per fare il punto dopo la scelta di convergere con gli alleati su Maria Antonietta Ventura per le elezioni regionali, cui hanno preso parte anche il responsabile Enti locali Francesco Boccia e il commissario del partito in Calabria Stefano Graziano.

Il segretario del Pd, tra le altre cose, ha preso l'impegno ad andare "presto" in Calabria per sostenere la campagna elettorale del Pd e della coalizione. Al termine del faccia a faccia con Letta, in cui non sono mancati i momenti di confronto franco sui passaggi che hanno portato alla scelta della Ventura, i dem locali sono usciti ricompattati in vista del voto, a partire dalla definizione delle liste.

"In campo ci sono Ventura e Occhiuto, tutti il resto favorisce il centrodestra", sarebbe il senso del ragionamento emerso a fine riunione. Nel corso dell'incontro, riferiscono alcuni partecipanti, è stato tra l'altro riconosciuto il lavoro di ricucitura e unitario portato avanti dal commissario Graziano. Letta, infine, tra domani e dopodomani vedrà Nicola Irto.

(Adnkronos)

Creato Martedì, 22 Giugno 2021 15:50