Morte fratello dirigente regionale, il cordoglio della Giunta

Il presidente Nino Spirlì, a nome dell'intera Giunta regionale della Calabria, partecipa al dolore di Cosimo Caridi, dirigente del settore Tutela dell'Ambiente, per la scomparsa del fratello Valerio, carabiniere in servizio nel Veronese, morto in un incidente stradale in Alto Adige.

«Esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza al dirigente Caridi e a tutta la sua famiglia per questa improvvisa e tragica perdita».

«Valerio – dichiara Spirlì – ha onorato la sua terra, servendo la patria come valoroso carabiniere, distinguendosi anche in importanti missioni militari all'estero».

Creato Lunedì, 14 Giugno 2021 19:42