G7, Draghi sceglie come dono ufficiale le cravatte dell'imprenditore catanzarese Maurizio Talarico

talarico-cravatte-Caravatte italiane per i grandi del mondo in occasione del prossimo G7 in Inghilterra. Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha scelto come dono ufficiale le cravatte e i foulards della casa di moda fondata dall'imprenditore catanzarese Maurizio Talarico, per i capi di stato che si riuniranno domani al G7 di Carbis Bay. "Il Presidente Mario Draghi - si legge in una nota dell'azienda - coglie l'occasione di questo evento internazionale, per esprimere la sua vicinanza ad uno dei comparti che ha più sofferto durante la pandemia: la moda, decidendo di rappresentarla con un azienda di eccellenza dell'artigianalità italiana e nel contempo rilanciare questo settore. Maurizio Talarico, fondatore della casa di moda, e Tiziano Talarico ringraziano il Presidente Draghi e la presidenza del consiglio dei ministri, "per aver scelto - spiegano - la nostra azienda come cadeaux al G7 di Carbis bay".

"Credo che il Presidente Draghi - spiega Maurizio Talarico - abbia deciso, scegliendo la moda, di esprimere la propria sensibilità verso il comparto che rientra fra quelli più colpiti dalla crisi economica-sanitaria. Mi sento onorato ed orgoglioso, di rappresentare, con i miei manufatti l'Italia. I doni prevedono 5 cravatte sartoriali e due foulard, realizzati con seta italiana pregiata in twill, realizzate a mano, con la ormai famosa cucitura a forma di "X" simbolo della maison e dell'artigianalità dei prodotti. Le confezioni sono personalizzate con il logo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la dicitura "Il Presidente del Consiglio dei Ministri", con nastro tricolore. Talarico, negli anni passati, è stato fornitore per il G7 di Taormina e per l'Expo di Dubai 2021 ed è fornitore di molti capi di Stato.