Bonus vacanze, Unc: “Bene estensione, ma non basta. Sconti anche in agenzie viaggi”

"Nel dl Sostegni bis si punta ad allargare il bonus vacanze rendendo possibile chiedere sconti direttamente nelle agenzie di viaggio e presso i tour operator. Bene, è positivo che si possa spendere il bonus vacanze anche nelle agenzie di viaggio" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

"Temiamo, però, non basti per evitare il flop dello scorso anno. Quello che serve è un cambio radicale del meccanismo, per evitare, che gli albergatori, o quest'anno anche le agenzia di viaggio, già in profonda crisi, debbano anticipare l'80% del bonus sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, cosa che ha portato lo scorso anno la categoria degli albergatori a boicottare il provvedimento, vista la mancanza di liquidità" prosegue Dona.

"Bisogna che i soldi li metta direttamente lo Stato. Inoltre serve una vera scossa al settore, come l'azzeramento dell'Iva per pacchetti turistici e alberghi" conclude Dona.