Recovery Plan, il premier Conte: "2,3 miliardi per le infrastrutture in Calabria"

conte 18 gennaio"Se guardiamo al Recovery Plan, stiamo concentrando investimenti al Sud, secondo alcune stime, per circa il 50%. In qualche intervento si citava lo scarso interesse per la Calabria, ma ci sono 2,3 miliardi solo per le infrastrutture in Calabria". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento di replica alla Camera dei deputati, dove si vota la fiducia all'esecutivo giallorosso, dopo lo strappo dei renziani e l'apertura della crisi di Governo.

"Qualcuno ha detto che non ho citato il Sud. Questo Governo – ha aggiunto il premier - spesso viene accusato di essere meridionalsita, perché il Sud è in cima alle priorità dell'agenda di Governo. Non è una scelta ideologica; ma il divario (con il Nord, ndr) è tale, che se l'Italia non è riuscita ad esprimere un adeguato potenziale di crescita economica questo è dovuto al fatto che il Sud non riesce a correre. Dobbiamo far correre il Sud, per fare correre l'Italia. La fiscalità di vantaggio - ha proseguito il capo del Governo - è un provvedimento storico: prevede una contribuzione al 30% per 5 anni e rappresenta un tassello di una strategia articolata del Piano Sud 2030."