De Magistris in silenzio. I calabresi in attesa. Mercoledì la decisione

demagistrisluigi210416di Francesca Gabriele - Abbiamo provato contattare Nicola Frantoianni sul suo numero personale, ma non abbiamo ricevuto risposta. Sarebbe, infatti, il portavoce di Sinistra e libertà a intrattenere i rapporti con Luigi De Magistris "il candidato, come abbiamo più volte scritto, voluto dal popolo calabrese, ma non dalla politica".

Abbiamo provato a contattare anche Michele Conia, il giovane sindaco di Cinquefrondi, uomo di fiducia dell'ex magistrato in terra calabra e nel Meridione, che ci ha detto: "Stiamo valutando per comprendere le ultime questioni e per valutare tutte le situazioni in campo. Mercoledì, probabilmente, prenderemo la decisione finale".

Resta, come abbiamo scritto nei giorni scorsi, il punto interrogativo su Carlo Tansi, anche lui in diretto contatto con il sindaco di Napoli. L'ex capo della Protezione civile e noto geologo accetterà, dopo aver girato alle scorse regionali la Calabria, e aver raccolto la fiducia di tanti calabresi, soprattutto giovani, di non essere il candidato a presidente?

Il Pd intanto mantiene alto il muro. No a De Magistris. No ad Anna Falcone proposta dai dirigenti calabresi di SI.

De Magistris in silenzio. I calabresi in attesa dell'ufficializzazione della candidatura. Un dirigente democrat continua a sussurrare "De Magistri fissia".