Commissario alla sanità in Calabria, la partita infinita: fumata nera in Cdm

consigliodeiministri 500Nuova fumata nera per la nomina del commissario alla Sanità in Calabria. Dopo una lunga discussione nel governo, il Cdm si è concluso senza la designazione del commissario.

Nel corso della riunione, si sarebbero fatti i nomi di Narciso Mostarda, medico laziale che dirige la Asl Roma 6, e Luigi Varratta, ex prefetto di Reggio Calabria. "Dobbiamo chiudere la partita domani (oggi, ndr) in Consiglio dei ministri", aveva affermato il premier Giuseppe Conte. L'accordo, però, non è stato raggiunto.