Bufera su Morra, Occhiuto (FI): “Parole offensive nei confronti di Jole Santelli, si dimetta dall’Antimafia”

"Le parole di Morra sono state gravissime e offensive nei confronti di Jole Santelli. Chi la conosceva bene sapeva che Jole faceva la chemioterapia la mattina per poi lavorare nel pomeriggio, fino a tarda sera. E non ha mai fatto della malattia una ragione di limitazione per la sua attivita' politica. Morra e' stato offensivo anche nei confronti dei malati oncologici e nei confronti dei calabresi: da lui parole incivili". Lo ha detto Roberto Occhiuto, vicecapogruppo vicario di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Gravissime anche perche' sono emblematiche della sua inadeguatezza, non ha l'equilibrio necessario per svolgere il ruolo di presidente dell'Antimafia - ha aggiunto - In questi anni ha usato strumentalmente la Commissione, per pavoneggiarsi e non per portare avanti la lotta alla mafia. Chiediamo le immediate dimissioni di Morra perche' a causa sua questo importante organo parlamentare e' delegittimato".

Creato Martedì, 24 Novembre 2020 14:27