+++++Ultim'ora+++++  Il Governo allenta le restrizioni: la Calabria è "zona arancione". 

Finalmente il commissario alla Sanità calabrese: è Guido Longo. E' stato questore a Reggio Calabria e prefetto a Vibo Valentia

Dpcm, Vono (IV): "Indennizzi a categorie colpite e task force condiva con imprese"

"Comprendo pienamente il grido d'allarme dell'imprenditore catanzarese Francesco Chirillo, presidente di Confesercenti Catanzaro, alla lettura dell'ultimo DPCM che impone restrizioni piuttosto rilevanti, decise dopo ore di discussioni e confronti, per evitare il collasso del Sistema Sanitario Nazionale. Di fronte alla situazione attuale la salute è il primo bene da tutelare, ma ritengo necessario non trascurare le conseguenze gravi che ulteriori limitazioni andranno a determinare nei settori economici del nostro paese. Le piccole imprese e gli artigiani del nostro mezzogiorno, afflitti da una crisi sistemica, in questo particolare momento hanno bisogno della vicinanza concreta del mondo politico e per questo insieme a tutta la maggioranza stiamo lavorando, di concerto con tutti i referenti di categoria per produrre, nel più breve tempo possibile, un pacchetto di misure condiviso che possano applicarsi senza indugi, per ovviare alle immediate difficoltà degli esercenti colpiti. È importante sostenere e dare voce a chi, chiaramente stanco di situazioni che sembrano imposte ma che ripeto, sono frutto di confronti serrati e proprio da Catanzaro, raccogliendo l'appello accorato di Chirillo e, tenuto conto della situazione con cui dovremo purtroppo convivere,propongo di avviare sin da oggi una task-force permanente con le associazioni di categoria per studiare in modo condiviso delle soluzioni su misura da proporre di volta in volta direttamente al Governo." Lo scrive la senatrice di Italia Viva Silvia Vono.