Coronavirus in Calabria, i sindacati chiedono un incontro al ministro Speranza: "Serve senso di responsabilità per gestire emergenza"

coronavirusterapiaintensiva8I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil della Calabria, Angelo Sposato, Tonino Russo e Santo Biondo, chiedono un incontro al ministro della Salute, Roberto Speranza. I sindacati, "con riferimento all'ultimo incontro tenutosi presso il Ministero della Salute, sollecitano - scrivono - in prossimità della scadenza del decreto Calabria, l'incontro a suo tempo concordato per una disamina congiunta delle diverse problematiche afferenti al diritto alla salute, dell' emergenza Covid19, alla luce anche della grave situazione che si è determinata nella nostra regione. Ora più che mai - si legge - serve un grande senso di responsabilità per gestire una fase emergenziale che suscita grande preoccupazione".