Granata (Valle Crati): “Positiva la fase operativa del comitato presieduto dal Prefetto. Il Consorzio Valle Crati ha già istituito il presidio no stop,24 ore su 24, con vigilanza armata”

"Positiva la fase operativa, del comitato presieduto dal Prefetto di affidare alle Forze dell'Ordine la verifica e il potenziamento degli apparati di sorveglianza già presenti sugli impianti di conferimento, Siderno e San Giovanni in Fiore, in un'ottica di massima collaborazione fra le istituzioni. Il Consorzio Valle Crati ha già istituito presso la discarica pubblica di San Giovanni In Fiore il presidio no stop con la vigilanza armata. Tutte le istituzioni pubbliche devono lavorare congiuntamente per efficientare il sistema del ciclo dei rifiuti in Calabria, liberandolo dal giogo criminale e da lobby economiche che hanno a cuore il proprio interesse a discapito del bene pubblico". Lo afferma il presidente del Consorzio Valle Crati, Maximiliano Granata.