Ecco “Delegati in rete”: il corso di formazione dell’Ust Cisl Magna Graecia

Trenta delegate e delegati dell'Unione Sindacale Territoriale (UST) Cisl Magna Graecia, in rappresentanza di tutte le federazioni di categoria dei territori di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, sono riuniti in Sila, a Villaggio Palumbo, per il corso di formazione residenziale "Delegati in rete", giunto al secondo modulo. Al centro dell'approfondimento i temi della rete dei servizi per la persona e per il lavoro, della rappresentanza sindacale nelle aziende, dell'organizzazione e della informazione per una tutela sempre più efficace dei lavoratori.

«L'investimento nella formazione – spiega Tonino Russo, Segretario Generale dell'USR Cisl Calabria e reggente dell'UST Cisl Magna Graecia – è nel DNA della Cisl che sin dai primi passi, settant'anni fa, ha decisamente puntato verso la crescita culturale dei sindacalisti, fornendo loro strumenti adeguati per operare in maniera significativa e incisiva al servizio dei lavoratori. L'iniziativa di questi giorni è, infatti, organizzata insieme alla Fondazione Tarantelli - Centro Studi Cisl Ricerca e Formazione Cisl di Firenze, e siamo sicuri che i suoi frutti saranno importanti per un'azione sindacale adeguata alle dinamiche sociali di oggi e del futuro». Il corso "Delegati in rete" si concluderà domani, martedì 29 settembre.

Mercoledì 30 si terrà il Consiglio generale dell'UST Cisl Magna Graecia che affronterà i temi politico-sindacali dei territori di Crotone, Catanzaro e Vibo, nel contesto regionale e nazionale. La relazione introduttiva sarà a cura del Segretario Tonino Russo. I lavori saranno conclusi dalla Segretaria nazionale confederale Daniela Fumarola.