Coronavirus, la Calabria cerca 600 posti in strutture ricettive per eventuali positivi asintomatici

CORONAVIRUS- COVID-19La Regione Calabria ha emesso un avviso pubblico finalizzato a cercare posti letto in strutture ricettive, in particolare in B&B, da destinare alla quarantena obbligatoria di eventuali soggetti risultati positivi al coronavirus e asintomatici. Lo rende noto la Protezione civile regionale.

L'avviso fa seguito ad una richiesta in tal senso avanzata dalla Commissione speciale della Protezione civile. La collocazione dei soggetti positivi asintomatici avverrà utilizzando, dapprima, le stanze collocate negli alberghi e poi nei B&B.