+++++Ultim'ora+++++  Dopo circa 60 ore, terminano, finalmente, le operazioni di scrutinio a Reggio Calabria. Ufficiale ballottaggio Falcomatà-Minicuci. Sicuri in consiglio comunale, Angela Marcianò e Saverio Pazzano. Supera il 3% la lista di Klaus Davi, che ora sogna l'impresa di entrare a Palazzo San Giorgio

Ance, Francesco Siclari nuovo presidente comitato Sud e Isole

L'imprenditore reggino Francesco Siclari e' stato eletto presidente del Comitato Mezzogiorno e Isole di Ance. Lo rende noto un comunicato di Confindustria Reggio Calabria. "La nomina - afferma il presidente dell'associazione reggina degli industriali, Domenico Vecchio - e' motivo di grande soddisfazione per la nostra territoriale. Imprenditore attento e preparato, Siclari potra' offrire un contributo di assoluto rilievo nell'ambito del prestigioso organismo di categoria. Un risultato molto importante che testimonia il proficuo e qualificato lavoro svolto dal sistema Ance nel nostro territorio e di cui Siclari e' diretta espressione. In una fase congiunturale cosi' complessa per il comparto delle costruzioni che, storicamente, e' chiamato a svolgere un ruolo chiave per l'economia e l'occupazione del Mezzogiorno e della Calabria in particolare, e' quanto mai opportuno poter disporre di interlocutori autorevoli e in grado di interpretare al meglio le istanze dei territori. Siclari, sotto questo aspetto, rappresenta il profilo ideale, in ragione della profonda conoscenza del settore e delle problematiche ad esso connesse, tanto da imprenditore quanto da rappresentante di categoria nella lunga attivita' svolta in seno alla nostra territoriale". "Ma la scelta di Siclari - sostiene ancora il presidente Vecchio - ha certamente anche un alto valore simbolico per la recente vicenda che lo ha visto, suo malgrado, protagonista con il coraggio di non piegare la sua dignita' e denunciare il racket delle estorsioni mafiose. Sono certo che il neo presidente Siclari sapra' svolgere nel migliore dei modi il gravoso incarico affidatogli nel quadro del sistema di governance nazionale di Ance, ponendo al centro dell'agenda di lavoro i temi e le criticita' che frenano il settore delle costruzioni, a cominciare dall'urgenza di una decisa sburocratizzazione delle procedure e da un serio rilancio degli investimenti pubblici. Su questo e su tutte le altre questioni che attengono allo sviluppo del Mezzogiorno, saremo al fianco di Francesco a cui rinnoviamo le congratulazioni di tutta Confindustria Reggio Calabria e i migliori auguri di un proficuo lavoro".