La Viola cambia volto, si adegua alle regole della Federazione e si rafforza

Oggi pomeriggio, presso lo studio del dottore commercialista Demetrio Arena, davanti al notaio Sonia Tullia Barbaro, la Asd Pallacanestro Viola Supporters Trust si è trasformata nella Pallacanestro Viola Ssdarl.

Oltre al presidente e amministratore unico della società, Carmelo Laganà, e all'associazione Supporters Trust Viola, entra a far parte del sodalizio societario una cordata di imprenditori e professionisti reggini che si infoltirà ancor di più nelle prossime ore grazie ad accordi pregressi già stipulati e all'incessante lavoro della società neroarancio.

Un'operazione fondamentale per il rafforzamento delle operazioni, per la solidità finanziaria e strutturale, per il futuro della Viola. Un passo che, oltre ad essere presupposto per l'iscrizione e la partecipazione al campionato di serie B, getta le basi per una struttura societaria in grado di coinvolgere il territorio e affrontare con serenità l'impatto con la pallacanestro nazionale.

"Oggi - ha detto il Presidente Carmelo Laganà - abbiamo scritto una pagina importantissima per il futuro di questa società, gettando le basi per quello che è il nostro sogno: fornire alla città e ai tifosi una struttura in grado di essere attrattiva per chi vuole investire e al contempo garantisca il legame con la città e la tifoseria. Ringrazio di cuore il Trust e gli altri soci che oggi hanno scritto insieme questa pagina di storia della rinascita neroarancio, i professionisti che lo hanno reso possibile, e gli altri soci che interverranno dopo la costituzione, unendosi alla compagine societaria. Insieme sono certo che potremo vivere nuove e belle emozioni, in linea con la storia della Viola".

Creato Martedì, 04 Agosto 2020 20:00