“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaIl 4 settembre la città di Reggio ospiterà il reporter Giorgio Bianchi

Il 4 settembre la città di Reggio ospiterà il reporter Giorgio Bianchi

Un uomo che ha fatto della sua professione uno stile di vita. Riportando nella sua carriera prestigiosi premi del calibro di Best New Talent al concorso 2014, vincitore assoluto al Terry  O’ Neill Award 2014, Lugano Photo days, vincitore dell’Umbria Word Fest e la lista continua ed è veramente lunga, non vorremmo omettere nessun altro dei suoi prestigiosi premi, ma lasciamo al lettore il piacere di scoprire l’autenticità di questo uomo, icona del giornalismo libero e indipendente merito anche numerose pubblicazioni su Guardian Magazine, National Geographic, International Magazine, Il Venerdì, La Stampa, La Repubblica, Il Manifesto etc..

Giorgio Bianchi è un foto-Journalist, così egli ama definirsi, che è riuscito a carpire attraverso la fotografia i momenti più significativi, espressione di una verità incontrastata, di eventi forti e sconvolgenti come può essere la guerra. Giorgio Bianchi, ha documentato attraverso i suoi scatti la guerra e non solo in Siria, Ucraina, Burkina Faso, Vietnam, Myanmar, Nepal, India e in Europa.

Si batte da sempre, perché al mondo confluiscano immagini vere di realtà tristi, immagini non manipolate e strumentalizzate da un giornalismo sciocco e senza morale, e i riferimenti negli ultimi tempi sono stati tanti e lasciamo sempre al lettore la capacità critica di scindere un giornalismo capace di raccontare i fatti da un altro invece di rendere una visione distorta, con chi sa con quali obiettivi.

In merito al suo vasto repertorio di immagini e filmati, mira alla realizzazione di un Docufilm dal titolo “Apocalypse Donbass”, che come si intuisce ha come protagonista il popolo del Donbass, le cui vicende segue dal 2014, per essere portate poi alla ribalta della cronaca il 24 Febbraio 2022, con lo scoppio della guerra in Ukraina. Con lo spirito d i lottare quel regime che negli ultimi anni ha fortemente limitato le liberta´ degli individui è candidato nelle liste del partito antisistema Italia Sovrana e Popolare.

E’ con queste premesse che il popolo reggino andrà ad accogliere il foto-journalist, Giorgio Bianchi, Domenica 4 Settembre alle ore 19:00 in un rinomata Piazza Camagna, sicuro ed onorato della sua presenza a garanzia di quella professionalità che ormai è in mano a pochi, incontrerá la cittadinanza testimoniando il suo amore e le sua battaglie a favore della libertá oggi per molti scomoda.

Articoli Correlati