“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeCalabriaReggio CalabriaPasquale Brizzi di nuovo sindaco di Sant'Ilario dello Ionio

Pasquale Brizzi di nuovo sindaco di Sant’Ilario dello Ionio

Con un ampio consenso elettorale, Pasquale Brizzi è il nuovo sindaco di Sant’Ilario dello Ionio. Doppiato infatti il quorum del 40% più uno, previsto dalla legge per le elezioni amministrative con un’unica lista in corsa: si è recato alle urne oltre l’80% degli aventi diritto al voto, dando piena fiducia alla compagine “Forza Sant’Ilario”, guidata da Brizzi.

«Un risultato importante, significativo, che dimostra la fiducia e il sostegno della cittadinanza. Un risultato per cui vogliamo esprimere la nostra sincera e profonda gratitudine. Questo spirito unitario e di partecipazione sarà cifra distintiva della nostra azione amministrativa per i prossimi cinque anni, per dare continuità ai progetti in essere e metterne in campo altri, avendo come obiettivo lo sviluppo del nostro paese – dichiara il neo sindaco, Pasquale Brizzi, al suo quarto mandato come primo cittadino – Gli eletti al consiglio comunale sono tutti attivi e propositivi, consapevoli dell’impegno ed entusiasti di poter lavorare per il bene comune. I giovani, in particolare, in consiglio comunale o come essenziale supporto esterno, daranno nuova linfa alle idee e alle energie necessarie per un’azione amministrativa fortemente costruttiva e incisiva. Riprendiamo il lavoro con rinnovata fiducia e raddoppiato impegno. Ancora grazie di cuore a tutti».

Con Brizzi sono stati eletti al consiglio comunale: Federico Managò, Bruno Martelli, Giuseppe Monteleone, Vincenzo Pellegrino, Claudia Cinelli, Gianfranco Attisano, Massimo Carneri, Francesco Musolino, Valentino Apicella, Pina Losiggio. Tra loro, a breve, saranno nominati i due assessori e il presidente del consiglio comunale.

Sindaco di Sant’Ilario dal 2002 al 2019, per tre mandati consecutivi, Brizzi è stato anche consigliere provinciale nel 2013, presidente del Consorzio Alto jonio reggino, presidente dell’Urbi-Anbi Calabria, componente dello Snebi e commissario straordinario dei Consorzi Alto e Basso Ionio reggino. È attualmente componente del consiglio direttivo del Gal Terre Locridee.

Articoli Correlati