“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeCalabriaCatanzaroMinacce a Brancaccio e Fiorita, la solidarietà dei capigruppo del Consiglio Comunale:...

Minacce a Brancaccio e Fiorita, la solidarietà dei capigruppo del Consiglio Comunale: “Atti intimidatori non fermeranno attività delle istituzioni””

“Esprimiamo la nostra più sentita solidarietà al direttore generale di AMC S.p.A, Luca Brancaccio, e al sindaco Nicola Fiorita in seguito all’atto intimidatorio di cui sono stati bersaglio. Questa mattina, infatti, la stessa municipalizzata ha reso noto di aver ricevuto una busta con all’interno un messaggio minatorio anonimo indirizzato all’ing. Brancaccio, contenente minacce contro i vertici di AMC, la società e lo stesso sindaco. Il messaggio, scritto a mano, è del tutto anonimo e rappresenta un attacco vile e inqualificabile contro chi, ogni giorno, comunque lavora. Questi atti intimidatori non fermeranno in alcun modo la l’attività delle Istituzioni.
Siamo consapevoli che l’attività’ amministrativa può disturbare chi cerca di anteporre i propri interessi personali agli interessi collettivi. Tuttavia, l’Amministrazione comunale respinge qualsiasi tentativo di intimidazione o sopraffazione”.
E’ quanto si legge in una nota dei capigruppo del Consiglio Comunale di Catanzaro Francesco Assisi, Gregorio Buccolieri, Vincenzo Capellupo, Fabio Celia, Emanuele Ciciarello, Antonio Corsi, Valerio Donato, Luigi Levato, Rosario Mancuso, Giulia Procopi, Eugenio Riccio, Danilo Sergi, Tommaso Serraino, Francesco Scarpino, Antonello Talerico, Anna Chiara Verrengia.
Articoli Correlati