“Quanti anni deve vivere un uomo prima che gli sia concesso di essere libero, quante volte può un uomo voltare la faccia e fingere di non aver visto… La risposta, amico, è dispersa nel vento” - Bob Dylan – “Blowing in the wind”
HomeCalabriaCalabretta (Sorical): “Sindaci protagonisti nel processo di riforma avviato da Occhiuto”

Calabretta (Sorical): “Sindaci protagonisti nel processo di riforma avviato da Occhiuto”

“In Calabria c’è ancora una gestione frammentata del servizio idrico integrato, l’obiettivo è superarla avendo i Comuni protagonisti, sia entrando nella governance del soggetto unico gestore, sia nel guidare il processo attraverso l’ente d’ambito, Arrical.” Lo ha detto l’amministratore unico della Sorical Cataldo Calabretta partecipando a Lorica ad un dibattito nel corso dell’Assemblea regionale dei Comuni dell’Anci.

“Ci sono delle fasi che vanno interiorizzate. C’è un cronoprogramma condiviso che va attuato e necessita di tempo. Tutti questi anni di ritardi, per la mancata attuazione della legge Galli, che risale al 1994, hanno causato un grave deficit di sistema. Prima la Calabria perdeva i finanziamenti e quindi opportunità di investimenti, oggi con la riforma voluta dal presidente Occhiuto, Arrical e Sorical si sono aggiudicati un primo finanziamento di oltre 32 milioni per ammodernare le reti idriche. Questo è stato possibile anche perché abbiamo un commissario in Arrical, come l’ing Bruno Gualtieri, che con la sua esperienza e soprattutto la sua competenza specifica, ci ha consentito di avviare in tempi brevi il processo di riforma a tutto vantaggio dei Comuni. Oggi finalmente ci sono le condizioni per cambiare le cose, ma le azioni vanno avviate in maniera ponderata.”

Calabretta ha illustrato, in anteprima, la piattaforma MYSORICAL che permette già ai cittadini di Reggio Calabria, attraverso l’app, di gestire i rapporti commerciali e tecnici con la società. Servizio che nelle prossime settimane sarà aperto agli utenti di Lamezia Terme e nei prossimi mesi a tutti gli utenti dove Sorical subentrerà, come da cronoprogramma di Arrical, nella gestione.

Articoli Correlati