“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeCalabriaVibo ValentiaChiusura notturna A2 nel fine settimana in provincia di Vibo Valentia

Chiusura notturna A2 nel fine settimana in provincia di Vibo Valentia

Per urgenti lavori della società Terna sull’elettrodotto a 66kV ”Battipaglia-Reggio Calabria” che si sviluppa su campate aree in alta tensione è necessario, per ragioni di sicurezza, interdire la circolazione stradale sull’autostrada A2 del Mediterraneo e sulla vicina linea ferroviaria in provincia di Vibo Valentia. Lo fa sapere Viabilità Italia spiegando che i lavori si svolgeranno nelle notti tra oggi e domani e tra domani e l’8 luglio.

Quanto alla circolazione stradale, dalle ore 22 di oggi e di domenica 7 luglio, saranno chiuse entrambe le carreggiate dell’Autostrada A2 tra gli svincoli di Pizzo Calabro (km 339,960) e di Sant’Onofrio (km 349,722) per il tempo strettamente necessario e, comunque, non oltre le ore 6 del giorno successivo. Sono stati individuati i seguenti percorsi alternativi, per autovetture e veicoli leggeri: in direzione di Salerno uscita A2 allo svincolo di S. Onofrio, Sp5 verso Maierato, Ss18 e rientro in A2 allo svincolo di Pizzo Calabro; in direzione Reggio Calabria: uscita A2 allo svincolo di Pizzo Calabro, Ss18, Sp5 verso Maierato e rientro in rientro in A2 allo svincolo di S. Onofrio.

Per i mezzi pesanti: in direzione di Salerno uscita A2 allo svincolo di S. Onofrio, Sp97 (ex Ss606), sino a Vibo Valentia, Ss18 e rientro in A2 allo svincolo di Pizzo Calabro; in direzione Reggio Calabria uscita A2 allo svincolo di Pizzo Calabro, Ss18 fino a VIBO Valentia, Sp97 (ex Ss606) fino a S.Onofrio e rientro in A2 allo svincolo di S. Onofrio.

Quanto alla circolazione ferroviaria nelle notti tra oggi e domani e tra domani e l’8 luglio, dalle ore 22 alle ore 6, la circolazione tra Francavilla e Pizzo è sospesa, su richiesta della prefettura, per lavori di manutenzione straordinaria da parte del fornitore di energia elettrica. I treni Ic 1589 Milano Centrale (6.55) – Reggio Calabria Centrale (1.05) di oggi e Icn 794 Reggio Calabria Centrale (21.43) – Torino Porta Nuova (14.40) di domani vengono instradati sul percorso alternativo via Mileto e non fermano a VIBO Marina, Tropea, Ricadi e Nicotera. I passeggeri possono utilizzare il servizio sostitutivo con bus appositamente predisposto.

I treni regionali subiscono limitazioni di percorso e sono attive corse con bus. È possibile, osserva Viabilità Italia, un aumento dei tempi di percorrenza, in relazione anche al traffico stradale.

Articoli Correlati