“Se avete preso per buone le «verità» della televisione, / anche se allora vi siete assolti / siete lo stesso coinvolti” - Fabrizio DeAndrè, Canzone del maggio, n.° 2
HomeCalabriaReggio CalabriaVilla San Giovanni, De Marco: "Degrado e abbandono di parchi, giardini e...

Villa San Giovanni, De Marco: “Degrado e abbandono di parchi, giardini e aree verdi”

“Abbiamo letto messaggi di vicinanza al mondo dell’infanzia e di assunzione di responsabilità globale in considerazione del tragico evento accaduto qualche settimana fa a Villa San Giovanni, eppure la tanta attenzione verso il mondo dell’infanzia di cui parla l’amministrazione Caminiti si scontra con una situazione di totale degrado e abbandono verso quegli spazi e quelle aree che devono essere propri dei bambini e delle rispettive famiglie. I parchi “Robinson” e “Totò Aragona”, sporcizia e incuria ne fanno da padrone ed a questo l’uso improprio dell’Arena quale area di sosta degli autoveicoli, nonostante la presenza dei divieti ed una sporcizia aberrante che denota mancanza di interesse e delle giuste attenzioni da parte degli organi competenti.

Assistiamo inermi a tale stato di cose nonostante le tante segnalazioni dei cittadini e di noi consiglieri di minoranza che restano inascoltate da parte di Sindaco e assessore al ramo che parlano di una Città che non esiste agli occhi della cittadinanza che giornalmente si sta quasi “abituando” ad una vera e propria siccità al pari dei paesi meno progrediti dell’Africa con quartieri di 5/6 Mila abitanti ai quali manca il prezioso bene per ore e ore sia di giorno che di notte.

Ma sino a quando tutto ciò sarà ammissibile? Abbiamo sentito il Sindaco parlare di una fase di programmazione all’ indomani dell’approvazione del piano di riequilibrio ma a tutt’oggi di questa programmazione non si riscontra alcun effetto benefico se si esclude qualche sporadica ordinanza di pulizia nelle vie centrali del territorio tanto per gettare fumo negli occhi alla cittadinanza oramai disillusa delle continue bugie di Caminiti e compagni.
Oggi mi rivolgo ancora una volta e per l’ennesima volta al Sindaco affinché faccia o riprenda il giro dei quartieri pre elezioni comunali per vedere con i propri occhi la realtà dei fatti e constatare il totale fallimento dell’ azione amministrativa sua e di una squadra di governo al minimo del gradimento in Città.

Ai selfie continui tipici da Città ideale che io non vedo, la cittadinanza a mio modesto parere chiede la possibilità di usufruire dell’acqua durante tutte le ore del giorno, una ordinata e regolare raccolta dei rifiuti, strade pulite, illuminate e non piene di veri e propri crateri, con una concreta attenzione verso la gestione ordinaria del territorio ed anche delle piccole cose che sono totalmente assenti a causa della vostra totale inefficienza.

Non ci sono più alibi e scuse da usare ma comprendere realmente che vi sono dei servizi minimi da garantire e che il rodaggio è finito sia per l’amministrazione dopo due anni di mandato e per gli uffici competenti che sono in totale scollegamento con le esigenze dei cittadini villesi vere vittime di tale stato di cose”.

Così in una nota Domenico De Marco, consigliere comunale FI di Villa San Giovanni.

Articoli Correlati