“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCalabriaCrotoneNaufragio Cutro, la delegazione tedesca arriva a Crotone: al via le procedure...

Naufragio Cutro, la delegazione tedesca arriva a Crotone: al via le procedure di “relocation” dei sopravvissuti

Sono iniziate questa mattina le audizioni per la “procedura di relocation” in Germania dei sopravvissuti al naufragio di Steccato di Cutro. Una delegazione mista dell’ufficio immigrazione, polizia federale e governo tedesco è giunta a Crotone e, nell’hotel nel quale sono ospitati i superstiti, ha iniziato a raccogliere le loro storie e verificare i documenti per permettere loro di trasferirsi dai parenti in Germania. La richiesta di ricollocazione e ricongiungimento familiare in Germania è stata fatta da gran parte dei 77 sopravvissuti (altri 4 sono i presunti scafisti che sono in carcere). I tempi per definire le varie posizioni saranno i più celeri possibile ma va comunque considerato che le persone scampate al naufragio dovranno sottoporsi all’incidente probatorio nel procedimento penale contro i quattro accusati di aver condotto la barca dalla Turchia in Italia. Una prima udienza, per il processo davanti al Tribunale dei minorenni di Catanzaro per il 17enne, è stata fissata per il 17, 20 e 21 marzo.

Articoli Correlati