“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeCalabriaCosenzaCassano, l'amministrazione comunale riceve la squadra di calcio Cassano Sybaris

Cassano, l’amministrazione comunale riceve la squadra di calcio Cassano Sybaris

La squadra di calcio del Cassano Sybaris Asd, guidata dal presidente Mario Varca e dal presidente onorario Antonio Gaetani, presenti l’allenatore Diego Burbo, i dirigenti e tutti i componenti dello staff tecnico, sono stati ricevuti ufficialmente dal sindaco Gianni Papasso e dall’amministrazione comunale, nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città, per far festa sull’eccellente esito del Campionato di Promozione disputato che ai playoff ha sfiorato la promozione nella serie superiore.

Ad accogliere la compagine azzurra, insieme al primo cittadino, tra gli altri, il presidente del consiglio comunale, Lino Notaristefano, l’assessore delegato allo sport, Gianluca Falbo, il vicesindaco e assessore al bilancio e finanze, Antonino Mungo e l’assessore alle politiche sociali, Elisa Fasanella. L’incontro, si è sviluppato all’insegna della massima cordialità. Il presidente Varca, nel suo dire, dopo aver espresso tutta la sua soddisfazione e ringraziamento per la squadra e tutto lo staff, definendoli “una grande famiglia”, ha sottolineato lo spirito di integrazione che ha caratterizzato il sodalizio sportivo azzurro con la comunità locale, elemento che ha contribuito di sicuro al conseguimento del risultato finale sorprendente, che poteva essere ancora più “eccellente”. Mario Varca, ha, inoltre, esaltato la correttezza, la disciplina, la sportività, pur nella competizione agonistica, e il rispetto della squadra per gli avversari, rammaricandosi che d’altra parte, non sempre si ha avuto lo stesso trattamento. Nel confermare l’impegno per il prosieguo, guardando già all’avvio del nuovo campionato, il presidente Varca si è fatto portavoce anche dell’esigenza espressa da giocatori e tecnici, relativamente alla necessità di intervenire, da parte dell’amministrazione comunale, per ristrutturare lo stadio “Pietro Toscano”, dotando il terreno di gioco di manto erboso. Il presidente Varca, ha, infine espresso l’ambizioso obiettivo di centrare la promozione in Eccellenza nel prossimo campionato 2022-2023, lanciando l’invito anche ad altri imprenditori a “scendere in campo” per contribuire a rilanciare ulteriormente l’immagine della Città di Cassano sui vari campi di calcio delle varie realtà della regione calabrese.

Dal canto suo, il sindaco Papasso, dopo essersi complimentato con il presidente Varca, con i giocatori, lo staff tecnico e quanti altri hanno contribuito a centrare il positivo risultato sportivo, ha tenuto a evidenziare la composizione multietnica della compagine azzurra, con giocatori provenienti anche dall’Argentina, dall’Africa, dal Brasile, dalla Bulgaria, a testimonianza del senso di accoglienza e integrazione che caratterizza la Città di Cassano. Per quanto riguarda gli interventi da eseguire per rendere al passo coi tempi lo Stadio Comunale “Pietro Toscano”, il primo cittadino ha riferito sull’attività dell’amministrazione in merito e sulle vicissitudini che fino ad ora non hanno consentito di soddisfare le esigenze rappresentate. Tuttavia, ha aggiunto, l’amministrazione, continua a seguire la strada della ricerca dei finanziamenti previsti nel settore sportivo, partecipando ai vari bandi e, in ultima analisi, ha assicurato che quanto sollecitato potrà essere assicurato con fondi di bilancio, nonostante le difficoltà da superare che al momento, sembrano esserci. La festa, si è conclusa con la consegna di attestati alla squadra, all’allenatore, al presidente e allo staff tecnico e dirigenziale. Il sindaco Papasso ha ricevuto in dono un pallone firmato da tutti i componenti della compagine azzurra. Un ottimo viatico per guardare in prospettiva con maggiore consapevolezza, certi che ognuno farà la sua parte.

Articoli Correlati