“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeCalabriaCamera di Commercio e Arpacal insieme per la tutela dell’ambiente e la...

Camera di Commercio e Arpacal insieme per la tutela dell’ambiente e la crescita economica

Il rispetto dell’ambiente genera valore, anche economico. È da questo assunto che prende le mosse la collaborazione tra la Camera di Commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia e Arpacal fortemente voluta dal presidente Pietro Falbo e dal commissario straordinario Emilio Errigo che nei giorni scorsi hanno avuto un primo proficuo incontro durante il quale sono state gettate le basi per una serie di iniziative da intraprendere in maniera congiunta.

All’incontro hanno partecipato anche il direttore scientifico di Arpacal Michelangelo Iannone, il presidente della sezione regionale dell’Albo dei Gestori Ambientali Calabria Francesco Granato e il segretario generale della Camera di Commercio Bruno Calvetta. Tra le prime attività da promuovere vi è, intanto, la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra i due enti per disciplinare le modalità di accesso alla banca dati dell’albo gestori ambientali, informazioni utili ad Arpacal ai fini della tutela ambientale. Ma anche ulteriori azioni finalizzate alla promozione dei temi della sostenibilità.

Il principale obiettivo che entrambi gli enti intendono perseguire in maniera congiunta è quello di diffondere i valori del diritto all’ambiente nel settore dell’economia. Le due sfere d’azione, infatti, non devono intendersi come antitetiche ma, al contrario, complementari. L’ambiente genera valore per l’impresa che ne beneficia ma con il dovere di tutelarlo.

«Assieme ad Arpacal abbiamo in animo di organizzare una serie di iniziative volte a sensibilizzare e coinvolgere gli operatori economici, e non solo, sui temi ambientali» ha dichiarato al termine dell’incontro il presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia Pietro Falbo. «La Calabria è una terra che vanta infiniti tesori in termini paesaggistici, naturalistici, archeologici e storici. Il compito delle istituzioni è quello di creare valore e favorire la crescita del tessuto imprenditoriale senza però intaccare questo patrimonio. Ho molto apprezzato il punto di vista del commissario straordinario di Arpacal – ha aggiunto Falbo – professionista dalla lunga esperienza. Abbiamo deciso di stringere una partnership basata sulla promozione dei temi della sostenibilità ambientale e sulle positive ricadute sull’economia regionale. Ritengo strategica l’interazione tra enti e istituzioni che deve essere rivolta alla creazione di un sistema di sostegno alle attività imprenditoriali».

Articoli Correlati