“Sono la forza e la libertà che fanno gli uomini egregi. La debolezza e la schiavitù non hanno mai fatto altro che dei malvagi” - Jean Jacques Rousseau
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaDomenica 2 ottobre l'Archeotrekking che unisce il Museo alla Città di Reggio

Domenica 2 ottobre l’Archeotrekking che unisce il Museo alla Città di Reggio

Domenica 2 ottobre torna l’Archeotrekking a Reggio Calabria.
Il percorso nato ormai cinque anni fa, oggi assume una veste rinnovata per rendere omaggio al cinquantesimo dei Bronzi di Riace
Nato da un progetto dell’ass. Il Giardino di Morgana, attraverso la collaborazione con la Guida Turistica Alessandra Moscatello, il percorso abbraccerà le meravigliose collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Reggio.
Sarà un percorso cittadino che collegherà i simboli della Città dello Stretto, un viaggio incredibile che unirà fisicamente le meraviglie del Museo con il tessuto urbano e che saprà raccontare, ad occhi curiosi, le pieghe di una storia affascinante.
Sarà un’esperienza sospesa tra storia, natura, paesaggio, miti e sapori che catapulterà i partecipanti nel cuore di Reggio Calabria.
Tante le novità che arricchiranno il percorso, come l’incontro con la storia del gusto Bronzato presso la Gelateria Cesare raccontata da Davide De Stefano e una vera perla conclusiva dell’itinerario.
Presso la scalinata di Via Giudecca, ripulita grazie all’impegno di alcuni volontari reggini, ci sarà l’incontro con il “musicantore” Fulvio Cama che in musica darà vita al mito della fondazione di Reggio e al canto dei Bronzi di Riace.
Articoli Correlati