“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeAgoràAgorà Catanzaro"Nuovola", domani a Catanzaro giornata conclusiva con il raduno regionale dei cosplay...

“Nuovola”, domani a Catanzaro giornata conclusiva con il raduno regionale dei cosplay e la prima edizione del premio Gianni De Luca

Cresce l’attesa per la giornata conclusiva di Nuvola, il primo festival del fumetto, del gioco e dell’arte della città di Catanzaro. Domenica 16 giugno nella terrazza Sandro Pertini del Complesso monumentale del San Giovanni si terrà il raduno regionale dei cosplay e il relativo contest al termine del quale saranno assegnati i premi “miglior cosplay”, “migliore performance” e “miglior sartoriale”. La giornata di eventi inizierà alle ore 10 quando è in programma il seminario sul Manga a cura  di Vincenzo Filosa. Alla stessa ora inizieranno anche i giochi da tavolo a cura dell’associazione Antro del Troll. Alle ore 11, invece, si terrà la caccia al tesoro a tema “One Piece” a cura dell’associazione Diversity. Sempre alle 11, nel chiostro del complesso del complesso monumentale si terrà la presentazione della graphic novel “Officine del macello, la decimazione della Brigata Catanzaro” con gli autori Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini. L’incontro che sarà moderato dal giornalista Bruno Mirante, vedrà la partecipazione dello studioso Mario Saccà e dello storico Salvatore Bullotta. Sempre nell’area talk di Nuvola, alle 16, si terrà la presentazione del numero zero della rivista Giallo China con la partecipazione della direttrice editoriale Laura Papa e della sceneggiatrice Giulia Biondino. A seguire, alle 17, gli autori Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini discuteranno insieme ai giornalisti Andrea Celia Magno e Antonio Liotta delle graphic novel “Julian Assange.Dall’etica hacker a Wikileaks”.

Il premio Gianni De Luca

Il Nuvola Comics si concluderà con la prima edizione del Premio Gianni De Luca, in programma alle ore 18.30. Il premio intende avvicinare le giovani generazioni all’arte del fumetto, del disegno e dell’illustrazione, ha finalità culturali e non di lucro, né ha fondi specifici allocati. Possono concorrere tutte le personalità che abbiano riportato particolari successi nell’ambito della creazione artistica in particolare dell’illustrazione e del fumetto, della pittura e dell’incisione, nonché personalità di spicco nell’ambito dell’imprenditoria legata al mondo dell’arte e fumettistica. Il premio viene intitolato a Gianni De Luca fumettista, illustratore, pittore e incisore, originario di Gagliato, tra i più grandi maestri della nona arte, cui dedicò la maggior parte delle proprie sperimentazioni. La Giuria Tecnica, che avrà il compito di selezionare i profili degli artisti finalisti sulla base di evidenti ed acclarati meriti professionali, è composta da: Donatella Monteverdi (Assessora alla cultura del Comune di Catanzaro), Virgilio Piccari (Presidente Accademia di Belle Arti di Catanzaro), Tito Faraci (Fumettista, scrittore, curatore della collana Feltrinelli Comics), Andrea Mazzotta (Giornalista ed esperto dell’arte fumettistica), Laura De Luca (Giornalista, artista e figlia di Gianni De Luca). Il premio consiste in un manufatto artistico realizzato dalla studentessa dall’Accademia di Belle Arti di Catanzaro Alois Arruzza.
Articoli Correlati