Vibo Valentia
 

Omicidio Timpano a Nicotera Marina, 30 anni di carcere al killer

Corte di Appello di CatanzaroLa Corte d'assise d'appello di Catanzaro, confermando la sentenza di primo grado e accogliendo le richieste della procura generale, ha condannato a 30 anni di carcere Giuseppe Olivieri, 38enne di Nicotera reo confesso dell'omicidio di Francesco Timpano, ucciso il 12 agosto del 2018 a colpi di pistola in spiaggia, davanti a centinaia di turisti. A darne notizia è l'AdnKronos.

Per Olivieri i legali già in primo grado avevano chiesto l'esclusione della premeditazione e il minimo della pena per via della confessione, stando alla quale l'omicida avrebbe agito non per vendicarsi, ma per evitare di essere ammazzato dopo che suo fratello Francesco aveva ferito un parente di Timpano.