Vibo Valentia
 

Serra San Bruno (VV), ruba portafogli ad operaio: arrestato 45enne

La polizia di Serra San Bruno (VV) ha arrestato un 45enne originario di Cagliari ma residente nel centro vibonese, con l'accusa di furto aggravato. L'uomo, infatti, col viso coperto dalla mascherina anti coronavirus e dagli occhiali da sole, ha sottratto il portafogli dal marsupio di un operaio che stava lavorando in negozio, per poi far perdere le sue tracce. Poche ore dopo, però, gli agenti, dopo aver visionato le immagini della videosorveglianza, lo hanno rintracciato, e perquisendolo gli hanno trovato addosso 20 euro e la patente di guida dell'operaio. A quel punto il 45enne ha confessato il furto, per poi indicare alla polizia il punto esatto in cui si era liberato del portafogli rubato. L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari.