Reggio Calabria
 

Commissione antimafia a Reggio, PD: "Legami inquietanti politica-ndrangheta"

partitodemocratico16apr"È inquietante il legame tra politica e 'ndrangheta emerso nel corso della missione della commissione Antimafia che si è conclusa oggi a Reggio Calabria", affermano Nicola Pellicani e Walter Verini deputati Pd componenti della commissione.

"Le audizioni hanno confermato un quadro criminale allarmante, con un forte radicamento delle cosche nel territorio, ma con una diffusione e una ramificazione di interessi in Italia e in tutto il mondo. Un'organizzazione capace di reinvestire gli enormi proventi del traffico di droga con investimenti nel settore economico e finanziario. In prefettura risultano 133 famiglie, raggruppate in 111 consorterie che possono contare su migliaia di affiliati. L'azione di contrasto dello Stato alla criminalità - aggiungono Pellicani e Verini - attraverso il lavoro delle forze di polizia e della Dda, ha prodotto risultati molto rilevanti. È però necessaria maggior attenzione da parte delle istituzioni, anzitutto adeguando gli organici della Procura e degli Uffici giudiziari. Un passaggio essenziale per affermare il diritto dei calabresi di vivere in una società "più libera", per assicurare in particolare il diritto al lavoro in una regione dove la disoccupazione giovanile supera il 50 per cento".

(AGI)