Reggio Calabria
 

Verdi, Pontecorvo nuovo commissario del partito a Reggio Calabria

Il passaggio del Partito dei Verdi italiani alla compagine politico ambientalista di Europa verde che sarà formalizzato nello storico congresso che si terrà il 10 e l'11 luglio prossimi, rende necessario procedere al rinnovamento dell'organizzazione del nostro partito soprattutto nei tanti distretti in cui esso è rappresentato. Ed è per favorire questo cruciale passaggio che Mimmo Bova e Vincenzo Giordano, rispettivamente portavoce delle federazioni metropolitana e cittadina dei Verdi di Reggio Calabria, hanno inteso rimettere nelle mani del Commissario Regionale Giuseppe Campana le dimissioni dalle rispettive cariche, con estrema convinzione e spirito costruttivo.

Il percorso che si appresta ad intraprendere la neo formazione di Europa Verde, in una provincia come quella di Reggio Calabria con il suo capoluogo e la presenza di un Parco Nazionale, sarà una sfida che – è scritto in un comunicato stampa dei Verdi Reggio Calabria - terrà il partito impegnato per anni su problemi mai irrisolti come quello dei rifiuti con le sue perenni discariche, il taglio spesso ingiustificato del patrimonio arboreo, vecchie fabbriche inquinanti chiuse e mai dismesse, depuratori in perenne sofferenza piuttosto che gli incendi boschivi che ogni anno distruggono ettari ed ettari di patrimonio, contribuendo così all'avvento di manifestazioni climatiche improvvise e pericolose per l'uomo e per l'ambiente.

E questi sono solo alcuni dei problemi su cui, Europa Verde nella provincia di Reggio Calabria dovrà diventare forza trainante e punto di riferimento per le centinaia di cittadini che si impegnano nel loro piccolo, giornalmente, nella salvaguardia ambientale.

Ma una forza politica non deve limitarsi all'elenco delle problematiche o alle pur necessarie proteste pubbliche, ma deve essere in grado, coinvolgendo tutte le forze politiche e sane che influiscono con potere decisionale sui destini della provincia, di proporre soluzioni – proseguono i Verdi - soprattutto economicamente sostenibili ed è in questa direzione che il commissario regionale Giuseppe Campana, in accordo con la segreteria nazionale, ha individuato nella persona di Gerardo Pontecorvo, iscritto ai Verdi e membro di molteplici associazioni ecologiste del territorio, nonché tecnico qualificato con anni di esperienza anche nel campo della legalità ambientale, il futuro commissario dell'area metropolitana di Reggio Calabria, compresa la città capoluogo, certi che saprà rappresentare in tutte le sedi e traghettare con estrema competenza Europa Verde fino al momento in cui, il nuovo congresso provinciale, sancirà la presenza degli organi rappresentativi democraticamente eletti.